i migliori film di guerra recenti

Film di guerra recenti: i migliori degli anni 2000/2017

I più bei film di guerra recenti: Iraq e Afghanistan ovviamente, ma non solo. La seconda guerra mondiale continua a essere una fonte di grande ispirazione per il cinema. Vediamo i migliori film del genere bellico usciti negli ultimi anni.

L’unico lato positivo della guerra, se proprio vogliamo sforzarci a trovarne uno, è che genera opere d’arte che invitano a riflettere sulla guerra, sull’uomo, sul senso della vita. Alcuni dei più grandi film della storia del cinema sono film di guerra, sulla guerra, contro la guerra. Veri classici. Ma in questo caso non parliamo di classici ma di film di guerra più recenti che raccontano la guerra, che sia quella in Iraq, quella in Afghanistan, oppure la Seconda guerra mondiale, quella che sicuramente ha ispirato i film di guerra più belli, i più importanti. Vediamo gli ultimi film di guerra in questa selezione dei migliori tra i più recenti.

→Clicca qui per iscriverti ad Amazon Video – 19,99 euro all’anno (primo mese gratuito)  – ci sono anche film di guerra, ma non solo

Dunkirk (2017)

Terra, aria, acqua, mare. E molto rumore! La guerra come forse non si era mai vista al cinema in questo film mozzafiato di Nolan. Più che la storia di una battaglia è la storia di una fuga, un episodio realmente avvenuto durante la seconda guerra mondiale, raccontata in maniera spettacolare. Discutibile per alcuni aspetti, ma senza dubbio spettacolare, uno dei migliori film di guerra degli ultimi anni.

La battaglia di Hacksaw Ridge (2016)

film di guerra mel gibson

In guerra senza armi. Seconda guerra mondiale, il protagonista Desmond decide di arruolarsi nell’esercito del suo paese (Stati Uniti), ma è obiettore di coscienza. Va in guerra, ma non userà armi e non ucciderà nessuno. Tratto da una storia vera, potente film di guerra di Mel Gibson. Molto discusso, ma se siete interessi al cinema bellico non potete non guardarlo.

13 Hours (2016)

Un film di guerra americano vechio stile. Come sappiamo Michael Bay non ama le mezze misure, dunque questo film è come ve lo immaginate: adrenalinico, spettacolare, avvincente, con muscoli, fucili, esplosioni, buoni e cattivi. Siamo in Libia dopo la caduta di Gheddafi e seguiamo un incredibile assedio.

Beasts of No Nation (2015)

beasts-of-no-nation

Bambini soldato. Ha un inizio sconvolgente, con una famiglia  africana che viene distrutta dalla guerra civile. Poi l’esercito di bambini e il suo malvagio e carismatico leader, il comandante, interpretato dal solito mostro di bravura Idris Elba. Duro e avvincente, girato davvero molto bene, questo film di Cary Fukunaga uscito su Netflix è un bel film sulla guerra e sull’impatto che ha sui bambini.

Fury (2014)

fury

Il migliore degli ultimi anni. Tra i film di guerra recenti il migliore è senza dubbio Fury di David Ayer, film del 2014 uscito in Italia nel 2015, con protagonista Brad Pitt. Ambientato durante la seconda guerra mondiale, segue le disavventure di una divisione corazzata, ovvero di un carro armato. Gran parte del film è vista dal punto di vista degli uomini che stanno dentro il mezzo blindato. Film di guerra durissimo, realistico, sporco, coinvolgente, che rivela la guerra in tutta la sua allucinante e sanguinosa follia. Da segnalare anche la presenza dell’ottimo Shia LaBeouf.

DVD e Blu-ray su Amazon

American Sniper (2014)

american sniper

Il cecchino. Discusso film di guerra di Clint Eastwood che racconta la guerra in Iraq (ma anche il ritorno e i conseguenti disturbi…) dal punto di vista del cecchino Chris Kyle, interpretato da Bradley Cooper. Il film è basato sulla vera storia del soldato Kyle, considerato uno dei migliori cecchini di sempre, che dichiarava di aver ucciso 250 guerriglieri. Sulla posizione del film ci sarebbe da discutere, ma è innegabile che sia un film dove la guerra viene mostrata nella maniera più realistica possibile, grazie a un’ottima regia (Eastwood), anche se da un unico punto di vista.

DVD e Blu-Ray su Amazon

Bastardi senza gloria (2009)

bastardi senza gloria

Il capolavoro di Tarantino? Erano anni che Quentin Tarantino voleva cimentarsi con un film di guerra e finalmente nel 2009 l’ha fatto con questo fenomenale “Inglourious Basterds” (titolo originale). Anche qua c’è Brad Pitt, e molti altri bravissimi attori, ma soprattutto c’è Christoph Waltz, indimenticabile nel ruolo del colonnello nazista “cacciatore di ebrei”. Quasi tre ore di grande cinema, scene spettacolari e dialoghi lunghi e brillanti, ovviamente citazioni, cacciatori di nazisti (i bastardi del titolo), Hitler e i suoi e un cinema che uccide, letteralmente. Per citare il finale del film: forse questo è il suo capolavoro. Di sicuro è tra i migliori film di genere bellico tra quelli più recenti.

DVD e Blu-Ray su Amazon

The Imitation Game (2014)

imitation game

Il codice Enigma. Un film di guerra particolare, dove non si combatte con fucili, bombardieri e cannoni, ma con la mente, la matematica e complessi macchinari che avrebbero poi portato ai computer. E’ infatti la storia vera del matematico Alan Turing e del suo gruppo di matematici che riuscirono a decifrare il codice della macchina Enigma, usata dai nazisti per i messaggi segreti. Decifrare questo codice contribuì a cambiare le sorti della seconda guerra mondiale. Coinvolgente, non si vede sparare un colpo (o quasi) e di fatto è più biopic drammatico, un thriller storico che un film di guerra vero e proprio, ma lo mettiamo comunque tra i migliori recenti proprio perché offre un punto di vista originale sul modo di raccontare la guerra. Che non si fa solo con fucili e cannoni.

DVD e Blu-Ray su Amazon

Operazione Valchiria (2009)

operazione valchiria guerra film

Uccidere Hitler! Anche qua, come in Bastardi senza gloria, lo scopo è uno: uccidere Hitler. Sogno con il quale il cinema – ma anche la realtà, infatti il film è basato su una storia vera – ha giocato spesso. Sarebbe bastato uccidere lui per mettere fine a tutto? Chissà. Tom Cruise interpreta il colonnello tedesco che decide di mettere in atto l’attentato nei confronti del folle dittatore. Buon film bellico di azione e tensione, il regista è Bryan Singer, quello – per citare il più famoso – di “I soliti sospetti”.

DVD e Blu-Ray su Amazon

Black Hawk Down (2001)

1198483-black-hawk-down

Adrenalinico. Anni ’90, intervento americano in Somalia. Anche qua realismo a mille, guerra sporca, cruda, regia dinamica, sangue ed esplosioni che sembrano uscire fuori dallo schermo. Alla guida non c’è uno qualunque ma nientemeno che Ridley Scott. Anche questo, come molti altri film di guerra, discusso per l’aspetto politico, ma cinematograficamente non ci sono dubbi: è uno dei film di guerra recenti più riusciti e imitati.

DVD e Blu-Ray su Amazon

Black Book (2006)

black_book7

La resistenza olandese. Il grande sceneggiatore e regista Paul Verhoeven (Robocop, Atto di forza, ecc.) fa un film di guerra classico, con nazisti, battaglie, eroi, storie d’amore, che racconta la resistenza al regime nazista in Olanda. Uno dei migliori film bellici degli ultimi anni, realistico e non retorico, da rivalutare.

DVD e Blu-Ray su Amazon

Flags of Our Fathers (2006)

flag of our fathers

In guerra ci sono eroi? L’immagine simbolo dei soldati che issano la bandiera americana  sull’isola di Iwo Jima è al centro di questo amarissimo e complesso film di guerra di Clint Eastwood. Chi erano quelle persone diventate, loro malgrado, un simbolo? Erano eroi? Erano gente qualunque? Bellissimo film, anche se superato poi dall’altro punto di vista, ovvero Lettera da Iwo Jima, la battaglia ma vista con gli occhi “del nemico”.

DVD e Blu-Ray su Amazon

Lettere da Iwo Jima (2006)

lettere-da-iwo-jima

Il capolavoro di Eastwood. Seconda guerra mondiale, battaglia tra giapponesi e americani a Iwo Jima. Meraviglioso e geniale film di guerra di Clint Eastwood, ambientato per il 90% del tempo nelle grotte dell’isola, che racconta il tutto “dall’altra parte”, ovvero la battaglia vissuta dal punto di vista del “nemico”. Spettacolare, duro, epico, riflessivo, uno dei film di guerra che fa riflettere di più. Già un classico.

DVD e Blu-Ray su Amazon

Redacted (2007)

redacted

Il grande De Palma. Non è il classico film di guerra spettacolare e patriottico: tutt’altro. Forse è il più insolito tra i recenti film di guerra americani. Eppure è forse il più realistico mai girato, a metà tra documentario e film, con numerosi punti di vista. Ci sono dei solfati americani in Iraq e uno stupro. Un film molto forte e molto politico di un grande maestro come Brian De Palma. Sottovalutato.

DVD e Blu-Ray su Amazon

El Alamein – La linea del fuoco (2002)

el_alamein_splash

Un film italiano! Ebbene sì, uno dei migliori film di guerra degli ultimi anni – diciamo degli anni 2000 – è un film italiano. E possiamo dire che siamo contenti che sia così. Il film di Enzo Monteleone racconta la terribile battaglia di El Alamein del 1942 e ci sono tutti gli elementi classici del film di guerra. Bravissimi anche gli attori, uno dei film italiami migliori degli ultimi decenni e senza dubbio uno dei film di guerra recenti più belli. Ed è italiano!

DVD su Amazon

Jarhead (2005)

jarhead

La vera guerra. Sam Mendes (regista del bellissimo American Beauty) alleprese con la prima Guerra del Golfo. Segue l’attesa, la noia, la routine, l’addrestramento e poi i combattimenti di un gruppo di marines. Film duro, amaro, che rivela un lato della guerra che raramente gli americani amano mostrare. Molto convincente il protagonista Jake Gyllenhaal.

DVD su Amazon

Vedi anche: Film di guerra patriottici